Percorso formativo per gli insegnanti della Valle d'Aosta

L’11 settembre e il 10 ottobre dalle 8.30 alle 16.30 presso l’Auditorium della Scuola Saint-Roch si svolgerà il percorso formativo “BAMBINI E ADOLESCENTI CON DISAGIO AFFETTIVO NELLA SCUOLA DI TUTTI” destinato agli insegnanti di tutte le istituzioni scolastiche della Valle d’Aosta, organizzato dall’Associazione AGApe in collaborazione con il Centro di Terapia dell’Adolescenza di Milano.

L’obiettivo delle due giornate seminariali è approfondire con gli operatori della scuola gli effetti che traumi e perdite possono avere sui ragazzi, sul loro sviluppo e apprendimento, un aiuto concreto agli insegnanti che sempre di più – in seguito al profondo cambiamento del contesto sociale caratterizzato dall’aumento di famiglie disgregate e allargate, dall’alta percentuale di separazioni e divorzi, spesso conflittuali, dall’incremento della povertà e della disoccupazione, dell’alcolismo e della tossicodipendenza – si confrontano con ragazzi e bambini con alle spalle esperienze traumatiche di perdita, abuso e trascuratezza. Si aggiunga a ciò la presenza di bambini che, a seguito di esperienze di maltrattamento, abuso e abbandono, vengono allontanati dalla famiglia d’origine dagli organi giudiziari e messi in situazione di affido, di adozione nazionale o internazionale o collocati in comunità.

Durante la formazione saranno in particolare approfondite le seguenti tematiche: le difficoltà specifiche che i bambini con difficoltà di attaccamento incontrano nel contesto scolastico, l’impatto del trauma e della perdita sullo sviluppo, le difese, i bisogni e le potenzialità dei bambini che hanno sperimentato traumi, le possibili difficoltà da parte della scuola nello strutturare interventi adeguati alle caratteristiche dei bambini con difficoltà di attaccamento, la corretta lettura dei comportamenti dei ragazzi, 
strategie pratiche per potenziare le capacità relazionali. I contenuti presentati faranno riferimento alle esperienze cliniche e formative del Centro di Terapia dell’Adolescenza, dove è attivo un Servizio di Sostegno alle Difficoltà di Attaccamento che offre, tra l’altro, interventi di formazione specialistici per insegnanti finalizzati ad aumentare la sensibilità di lettura dei comportamenti di bambini e ragazzi ed a migliorare le strategie di intervento all’interno del contesto scolastico. Saranno presentati altresì gli studi e le esperienze della prof.ssa M.L. Bomber, che da anni si occupa di bambini con difficoltà specifiche nell’area dell’attaccamento, e che ha svolto una specifica formazione all’équipe del Centro di Terapia dell’Adolescenza a Milano.

Il percorso formativo risponde inoltre ai dettami del Protocollo d’Intesa siglato tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca scientifica e il Coordinamento delle Associazioni famigliari e adottive in rete volto ad agevolare l’inserimento, l’integrazione e il benessere scolastico dei bambini adottati; ancora, tale iniziativa fornisce un significativo supporto formativo agli operatori della scuola, in linea con la circolare ministeriale relativa ai Bisogni Educativi Speciali (BES), proponendo, attraverso strategie specifiche, una possibile risposta alle esigenze pedagogiche dei bambini e dei ragazzi con disagio scolastico in linea con una didattica di tipo inclusivo